Il nostro socio Catalent ha portato a termine un progetto del valore di 27 milioni di euro per trasformare lo stabilimento di Limoges (Francia) in un centro europeo di eccellenza per lo sviluppo biofarmaceutico.

Grazie alla nuova struttura, Catalent potrà ampliare ancora di più la sua offerta, garantendo il ciclo completo del prodotto, partendo dalla fase iniziale fino ai servizi di fornitura clinica e alla produzione commerciale su piccola scala, consentendo il trasferimento tecnologico senza interruzioni.

Il progetto ha visto la completa modernizzazione del sito di Limoges, per gestire programmi relativi a grandi molecole, con una capacità aggiuntiva per lo sviluppo di piccole molecole a dosaggi iniettabili. 

È stata installata una nuova linea di riempimento, flessibile e in grado di gestire fiale, siringhe o cartucce in lotti di piccola e media scala. Sono infine stati apportati miglioramenti ai laboratori di analisi e controllo qualità, a supporto dell’imballaggio clinico, delle celle frigorifere e della componente regolatoria. Si prevede che l’ampliamento creerà fino a 80 nuovi posti di lavoro.

Mike Riley, Presidente di Catalent Biotherapeutics ha commentato: “Limoges ora lavorerà a stretto contatto con altre strutture Catalent in Europa e negli Stati Uniti per fornire soluzioni integrate a livello globale per un’ampia gamma di terapie“.

Start typing and press Enter to search

La directory delle organizzazioni è in costruzione

Puoi consultarla dalla versione vecchia del sito bioPmed

Vai alla pagina

×
La directory dei ricercatori è in costruzione

Puoi consultarla dalla versione vecchia del sito bioPmed

Vai alla pagina

×
La directory delle università e centri di ricerca è in costruzione

Puoi consultarla dalla versione vecchia del sito bioPmed

Vai alla pagina

×
La nuova area riservata è in costruzione

Puoi accedere all’area riservata facendo login sul vecchio sito bioPmed

Vai al vecchio sito bioPmed

×