La legge di bilancio 2020 ha apportato l’annullamento della determinazione della base di calcolo del credito: fino ad oggi il credito d’imposta R&S veniva calcolato in base al metodo incrementale con riferimento alle spese effettuate nel triennio 2012-2014. Dal 2020 è irrilevante l’aver sostenuto spese per attività analoghe in periodi precedenti poiché la base di calcolo viene determinata su base volumetrica.

FINALITÀ
Sostenere le attività di ricerca e sviluppo delle imprese italiane.
DATA DI PRESENTAZIONE
In dichiarazione dei redditi dell’esercizio finanziario le cui spese sono state sostenute e rilevate.
Sussiste l’obbligo di documentazione contabile certificata.
BENEFICIARI
Indirizzata a qualsiasi tipo d’impresa (società di capitali, società di persone, ditte individuali, enti non commerciali, imprese agricole, consorzi) che investa in Ricerca & Sviluppo, ovvero in innova-zione, a prescindere da dimensioni, settore operativo, regime contabile o forma giuridica.
INIZIATIVE AMMISSIBILI
A. ATTIVITÀ DI RICERCA E SVILUPPO
Ricerca fondamentale, applicata e sviluppo sperimentale in campo scientifico o tecnologico.
B. ATTIVITÀ DI INNOVAZIONE TECNOLOGICA
Finalizzate alla realizzazione di prodotti o processi di produzione nuovi o sostanzialmente migliorati, ovvero beni materiali o immateriali o un servizio o un processo che riguardano lavo-ri per la concezione, la progettazione e la realizzazione di uno o più prototipi non commercia-lizzabili di prodotti nuovi o sostanzialmente migliorati, i lavori per la realizzazione di progetti dimostrativi iniziali o impianti pilota.
C. ATTIVITÀ INNOVATIVE
Di design e ideazione estetica svolte da imprese dei settori tessile/moda, calzaturiero, occhia-leria, orafo, mobile/arredo e della ceramica per la concezione e realizzazione dei campionari.
SPESE AMMISSIBILI
 Personale, ovvero ricercatori e tecnici titolari di rapporto di lavoro subordinato o di lavoro autonomo o altro rapporto diverso dal lavoro subordinato impiegati, svolte internamente all’impresa o nei limiti dell’effettivo impiego in tali operazioni;
 quote di ammortamento, canoni di locazione finanziaria o semplice e altre spese relative ai beni materiali mobili e dei software utilizzati per realizzazione di prototipi o impianti pilota;
 costi per contratti di ricerca esterni aventi ad oggetto il diretto svolgimento da parte del sog-getto commissionario (con un incremento del 50% nel caso di contratti di ricerca esterni stipu-lati con università e istituti di ricerca residenti nel territorio dello Stato);
 costi per servizi di consulenza ed equivalenti utilizzati per lo svolgimento delle altre attività;
 costi dei materiali, forniture e altri prodotti analoghi impiegati nelle attività
 costi sostenuti per l’acquisto da terzi, anche in licenza d’uso, di privative industriali relative a un’invenzione industriale o biotecnologica, a una topografia di prodotto a semiconduttori o a una nuova varietà vegetale per le attività di cui al punto A.
DURATA DELL’INTERVENTO
Le attività svolte dovranno avere la competenza nell’esercizio agevolabile.
TIPO DI AGEVOLAZIONE
A. ATTIVITÀ DI RICERCA E SVILUPPO: aliquota unica del 12%;
B. ATTIVITÀ DI INNOVAZIONE TECNOLOGICA aliquota al 6% (con un incremento al 10% in caso di progetti di innovazione 4.0 o con obiettivo di transizione ecologica “green”);
C. ATTIVITÀ INNOVATIVE: aliquota unica del 6%.
VINCOLI
È utilizzabile esclusivamente in compensazione dei soli debiti tributari in 3 quote annuali di pari importo a decorrere dal periodo d’imposta successivo a quello di maturazione, subordinato all’av-venuto adempimento degli obblighi di certificazione previsti.
ITER PRESENTAZIONE
 Indicare nella dichiarazione dei redditi successiva all’anno di sostenimento i costi utilizzabili in compensazione, con modello F24, nell’anno fiscale successivo a quello di riferimento dei costi;
 verrà recepito l’anno successivo all’investimento;
 è cumulabile con altri bonus (Super e Iper Ammortamento, Nuova Sabatini, etc.).

 

Start typing and press Enter to search

La directory delle organizzazioni è in costruzione

Puoi consultarla dalla versione vecchia del sito bioPmed

Vai alla pagina

×
La directory dei ricercatori è in costruzione

Puoi consultarla dalla versione vecchia del sito bioPmed

Vai alla pagina

×
La directory delle università e centri di ricerca è in costruzione

Puoi consultarla dalla versione vecchia del sito bioPmed

Vai alla pagina

×
La nuova area riservata è in costruzione

Puoi accedere all’area riservata facendo login sul vecchio sito bioPmed

Vai al vecchio sito bioPmed

×