Fondazione Bracco lancia Start to be Circular. In palio un premio del valore di 130K.

Dal 5 giugno al 3 novembre sono aperte le candidature. Sostenibilità, riuso e innovazione le parole chiave su cui puntare per vincere.

Per il secondo anno consecutivo apre oggi, in occasione del World Environment Day 2017, il bando Start to be Circular che si pone l’ambizioso obiettivo di promuovere la transizione verso una crescita sostenibile attraverso iniziative imprenditoriali che impattino su importanti fasi del ciclo economico-produttivo.

Il bando di Fondazione Bracco
Il bando ha un valore massimo complessivo di oltre 130 mila euro che comprende un percorso d’incubazione per le startup vincitrici presso l’incubatore Speed MI Up dell’Università Bocconi, di Camera di Commercio di Milano e Comune di Milano comprensivo dei servizi di formazione, tutoring offerti dalla Faculty Bocconi. I premi saranno assegnati alle tre startup più meritevoli.

Al bando possono partecipare startup innovative e non, già iscritte al Registro delle Imprese, oppure team di persone fisiche che intendono costituire entro 4 mesi dalla data di conclusione del Bando una startup in Italia, anche se residenti all’estero o di nazionalità straniera.

Per partecipare è necessario candidarsi da 5 giugno al 3 novembre sul sito: fondazionebracco.speedmiup.it/

Start typing and press Enter to search

La directory delle organizzazioni è in costruzione

Puoi consultarla dalla versione vecchia del sito bioPmed

Vai alla pagina

×
La directory dei ricercatori è in costruzione

Puoi consultarla dalla versione vecchia del sito bioPmed

Vai alla pagina

×
La directory delle università e centri di ricerca è in costruzione

Puoi consultarla dalla versione vecchia del sito bioPmed

Vai alla pagina

×
La nuova area riservata è in costruzione

Puoi accedere all’area riservata facendo login sul vecchio sito bioPmed

Vai al vecchio sito bioPmed

×