NanoStent

Materiali e Nanotecnologie per dispositivi endovascolari di nuova generazione.

Titolo progetto: Materiali e Nanotecnologie per dispositivi endovascolari di nuova generazione.
Acronimo: NanoStent

Tipologia: Progetto
Annualità: Prima
TP/LS di appartenenza: CMDI/HMNA 1
Capofila: CID
Partner: Politecnico di Torino, Università di Torino (CBM), Università del Piemonte Orientale

Status: Concluso

Il problema affrontato

Nell’area medicale c’è un costante bisogno di costruire materiali migliori – tecnologie e disegni innovativi ad alto contenuto di ricerca industriale, per la realizzazione di dispositivi endovascolari -per quanto riguarda le interazioni con l’ambiente nel quale sono utilizzati. Nel caso specifico dei dispositivi biomedici, è necessario sviluppare rivestimenti intelligenti e biocompatibili che prevengano indesiderate interazioni con il corpo umano.

Le attività realizzate

Il progetto NANOSTENT, grazie allo sviluppo di materiali polimerici innovativi e biodegradabili, ha sviluppato nuove soluzioni tecnologiche per la creazione di nuovi stent endovascolari che, grazie a specifiche caratteristiche meccaniche e di biodegradazione, sono in grado di rilasciare farmaci anti-trombosi e antiproliferativi.

Risultati del progetto

NANOSTENT ha progettato nuove soluzioni per realizzare stent cardiaci di nuova generazione. Il progetto ha garantito lo sviluppo di prodotti orientati al beneficio del paziente, con un percorso facilitato di introduzione nella pratica clinica e una più veloce implementazione di nuove tecnologie.

Start typing and press Enter to search

La directory delle organizzazioni è in costruzione

Puoi consultarla dalla versione vecchia del sito bioPmed

Vai alla pagina

×
La directory dei ricercatori è in costruzione

Puoi consultarla dalla versione vecchia del sito bioPmed

Vai alla pagina

×
La directory delle università e centri di ricerca è in costruzione

Puoi consultarla dalla versione vecchia del sito bioPmed

Vai alla pagina

×
La nuova area riservata è in costruzione

Puoi accedere all’area riservata facendo login sul vecchio sito bioPmed

Vai al vecchio sito bioPmed

×